collare d'oro concorso nazinale di belleza a 4 zampe
veterinario al servizio del tuo cane
rassegna stampa
il tuo amico a 4 zampe
curiosità sul tuo amico
Home > Il tuo amico a 4 zampe > Dalmata

Scopri più informazioni sul tuo amico a 4 zampe

Dalmata

Origine: ex-Jugoslavia

Il dalmata è una razza canina croata. Appartiene al gruppo dei segugi e cani per pista di sangue. È un cane di taglia media, dal caratteristico mantello bianco con macchie nere o marrone di 2-3 cm di diametro sul corpo, più piccole sulla testa e sugli arti. In base a riferimenti scritti questi cani sono arrivati con le invasioni dei popoli slavi sulle coste sud-orientali. Più avanti col tempo li troviamo molto più simili a quelli attuali, sulle tele di pittori fiamminghi del XVII secolo in veste di "cacciatori". Questo è il ruolo che il dalmata del passato ricopriva nell'ambito della società, se ne ha notizia, infatti, in molti scritti e opere pittoriche che li ritraggono sempre in scene di caccia. Alcuni autori sostengono la teoria che il suo ascendente sia stato il “Bracco del Bengala”, ormai estinto, che fu incrociato con il “Bull terrier” e poi con il “Pointer”. Molti affermano che il progenitore del Dalmata sia lo stesso dell’Alano arlecchino”. L’unico ascendente dichiarato dalla Federazione Internazionale è il “Pointer d’Istria”. Durante le guerre balcaniche del 1912, la razza ha svolto servizi militari come cane messaggero staffetta, in particolare in Dalmazia. La razza si è diffusa via via in tutta Europa. Ha avuto un grandissimo impulso dopo il lungometraggio animato di Walt Disney “la carica dei 101”, che ha reso popolare la razza in tutto il mondo. Ben allevata anche in Italia.

È un cane ben proporzionato, forte, abbastanza muscoloso, reattivo e di buona prestanza; razza piuttosto elegante e raffinata. Il suo aspetto è simpatico. La caratteristica che la rende unica è il particolare mantello bianco a macchie nere o fegato, ormai nota anche ai più inesperti.

Uno dei maggiori problemi di salute del dalmata è la propensione alla sordità congenita. L'8% dei cani di questa razza sono sordi da entrambe le orecchie e il 22% sono sordi da un orecchio. La tiroidite autoimmune è piuttosto frequente in questa razza canina e affligge il 10.4% dei dalmata. La displasia dell'anca è invece relativamente poco diffusa, colpendo solo il 4,6% di questi cani. I cani di razza dalmata sono anche predisposti geneticamente alla formazione di calcoli renali, per via di un difetto nel metabolismo dell'acido urico. Tutti questi problemi hanno fatto registrare un crollo della popolazione di esemplari dalmata negli Stati Uniti: nel 1993 furono registrati 42.816 cani con lo American Kennel Club, mentre nel 2008 solo 983 cani furono registrati. Nonostante l’apparenza possa ingannare, il Dalmata è una razza di notevole resistenza fisica. È un cane molto festoso e gioviale in ogni momento. Piuttosto giocherellone e allegro. Ama molto essere preso in considerazione dal padrone. Cane molto affezionato e fedele. Talvolta dispettoso, ma mai cattivo. Non deve mai presentarsi né pauroso né timido verso coloro che non conosce e neanche verso la famiglia che lo accudisce. Può vivere senza problemi sia in casa che in appartamento, poiché è una razza pulita e abbastanza precisa e attenta. Discretamente intelligente e abbastanza ben addestrabile. È indubbiamente un eccellente compagno di giochi per i bambini e anche per adulti.

Altezza:

- maschi tra i 55 ed i 61 cm

- femmine tra i 50 ed i 58 cm.

Peso: da 22 a 26 kg.
Seguici su Facebook
Seguici su Instagram
Occorrente per il tuo amico a 4 zampe
Dog love Agency, agenzia matrimoniale per il tuo cane
le mascotte del concorso, Ciuffo e Yeye
adotta anche tu un amico a zampe
I migliori negozi per il tuo cane